Vademecum per i genitori – scuola dell’infanzia

Print Friendly, PDF & Email

VADEMECUM SCUOLA INFANZIA a.s. 2020/21



Prima settimana

Il primo giorno di attività didattica sarà dedicato all’accoglienza dei bambini che già frequentavano la scuola l’anno scorso (con orario dalle 8:30 alle 12:30 dal lunedì al sabato)

Per i nuovi iscritti:

  • 2° GIORNO: l’inserimento avverrà in 2 gruppi, con frequenza differenziata in due fasce orarie (9:45/10:45 e 11:00/12:00) con distacco dalla figura familiare.

  • 3° GIORNO: COME SOPRA

  • 4° GIORNO: permanenza dalle ore 9:30 alle ore 11:30.

  • 5° GIORNO: COME SOPRA

  • 6° GIORNO: COME SOPRA

Seconda settimana

  • 1°GIORNO: permanenza dalle ore 9:30 alle ore 11:30.

  • 2°GIORNO : ingresso dalle 8.30 alle 9.30, fino alle 11:30.

  • 3°GIORNO : COME SOPRA

  • 4GIORNO : ingresso dalle 8.30 alle 9.30, fino alle 12:30

  • 5° GIORNO: COME SOPRA

  • 6°GIORNO : COME SOPRA

SI SOTTOLINEA CHE L’ORGANIZZAZIONE SOPRA DESCRITTA E’ INDICATIVA E SUSCETTIBILE DI MODIFICHE, CHE SARANNO EVENTUALMENTE CONCORDATE TRA LE INSEGNANTI E LA FAMIGLIA, IN RELAZIONE AI TEMPI E ALLE MODALITA’ DI INSERIMENTO DI CIASCUN BAMBINO.

Si fa presente, inoltre, che ogni sezione avrà la propria entrata ed uscita adeguatamente contrassegnata da cartellonistica e che nelle prime due settimane le attività didattiche saranno garantite anche il sabato.



  • Ai genitori verrà consegnato un documento, il “Patto Educativo di Corresponsabilità” che dovrà essere firmato e riconsegnato alle insegnanti.

  • I genitori non potranno entrare all’interno dell’edificio, neanche nel periodo dell’accoglienza.

  • I bambini saranno accompagnati da un solo genitore che si atterrà al rispetto delle regole generali di prevenzione dal contagio, incluso l’uso di mascherina.

  • Ai fini della prevenzione del contagio, dopo assenza per malattia per 3 giorni consecutivi, la riammissione a scuola sarà consentita previa consegna della certificazione medica attestante l’idoneità al reinserimento nella comunità scolastica.

  • Si può portare uno zainetto dove riporre quotidianamente: tovagliolo, asciugamano, un cambio completo di indumenti intimi e scarpette (possibilmente dentro una busta di plastica con scritto il nome del bambino).

  • Per il break della mattina si richiede la merendina sigillata e chiusa all’interno di una scatolina (con nome del bambino), una bottiglina d’acqua (con nome scritto). Non si possono portare oggetti e giochi da casa.



PER I BAMBINI CHE NON POSSONO ASSUMERE DETERMINATI ALIMENTI:

  • CERTIFICATO MEDICO se trattasi di intolleranze alimentari

  • DICHIARAZIONE PERSONALE DEI GENITORI se trattasi di motivazioni religiose o culturali.

Si raccomanda un abbigliamento comodo che aiuti il bambino nella conquista dell’autonomia (da evitare cinture, bretelle).

Questo contenuto ti è stato utile?

Hai suggerimenti per migliorarci?